Elenco Inviti via mail per convocazioni come da richieste presentate su sito www.cimiterimessina.it “Istanze on-line” al 28/03/2019

In allegato elenco inviti ai quali invieremo una mail perosnalizzata entro il 01/04/2019  per la richiesta presentata sul nostro portale area “Istanze on-line” al 28/03/19 in quanto si è resa disponibile la tipologia di sepoltura richiesta (vedi Ultimo pubblico avviso disponibilità sepolture). ( come da disposizione prot 160157 del 15/06/2016 (lettera B punto 5 comma a)) e seguente disposizione prot 1682 del 04/10/2016; e successiva nota di chiarimenti  prot 51980 del 27/02/2017

Una volta ricevuta la mail al proprio indirizzo è necessario, se interessati, confermare stesso mezzo (via mail) entro 48h rispondendo positivamente alla mail dando pertanto disponibilità vincolante a prendere in concessione la tipologia resasi disponibile.

Se accettata, verrà inserito in elenco che sarà pubblicato entro il 04/04/2019 sempre in bacheca. Nell’elenco verrà indicata la data e l’ora della convocazione, finalizzata alla scelta della fila e del numero relativi alla tipologia di sepoltura richiesta.

Si ricorda che la data indicata nell’elenco non sarà rinviabili per alcun motivo in quanto si accetta eventuale delega.

Ad avvenuta consegna della bolletta riportante i costi della concessione ed interventi connessi (estumulazioni, tumulazioni, ecc) il pagamento dovrà pervenire entro le 72 ore come indicato nella stessa e come indicato nella nota pubblicata al seguente link: https://wp.me/p530dD-a9

Il mancato pagamento entro le 72 ore   e la mancata riconsegna relativa della quietanza al personale del front office e/o via mail a pagamenti@cimiterimessina.it (come da disp. prot. n. 281211 del 7/10/16 esclusivamente in formato .pdf) equivarrà a decadenza della prenotazione di concessione ai sensi di quanto indicato nella bolletta stessa ed in tal caso si procederà inoltre alla decadenza dell’istanza.

scarica allegato

AVVISO: ‘Pubblico Avviso’ elenco sepolture disponibili al 29/03/19

In data 29/03/2019 il Dipartimento Cimiteri pubblica,  come da disposizione dirigenziale nota 51980 del 27/02/17,  elenco delle 807 sepolture disponibili (celle e tumuli ultacentenari)  in tutti i cimiteri cittadini e concedibili secondo le disposizioni vigenti in tutti i cimiteri cittadini. Sempre secondo le disposizioni vigenti, per le salme decedute dal 01 Aprile 2019  i familiari potranno continuare a presentare istanza di concessione “entro 11 giorni”  dal sito www.cimiterimessina.it alla voce: “07 Concessione per prima tumulazione salma/ceneri al deposito entro 11° giorno dalla data del decesso (o cinerari/giardini inumazione anche oltre 11°)” ma verranno ‘congelate’.  Alla fine di tutte le convocazioni, comprese quelle delle salme al deposito deceture a Febbraio 2019 e Marzo 2019, sarà pubblicato un ulteriori elenco con calendario per le “istanze entro 11 giorni”.

scarica elenco delle sepolture disponibili 

Disposizione: Istanze collocazione urne cinerarie, cassettine ossarie, nei loculi con struttura in acciaio (Pezzolo, Salice, Torre Faro)

Con riferimento ai loculi in acciaio in oggetto, si dispone che, per ragioni igienico sanitarie, tutte le istanze che comportano comunque la rimozione totale del pannello di chiusura del loculo (ivi comprese quelle relative alla collocazione di urne cinerarie e cassettine ossarie) non potranno essere accolte e pertanto verranno direttamente archiviate ai sensi della presente disposizione.

Tale divieto è esteso a tutte le tipologie di loculi che non siano in calcestruzzo/mattoni (ivi compresi, quindi, loculi in vetroresina).

Per i soli loculi in acciaio indicati in oggetto esiste la possibilità,  affinchè le suddette istanze possano essere recepite, di richiedere per tali finalità la  detumulazione della salma che già trovasi sepolta, alla presenza del Tecnico ASP per la Prevenzione (Vigile Sanitario), con l’obbligo per il richiedente di attenersi alle prescrizioni del Direttore dei Lavori giusta nota prot. 228791 del 19/09/2017, ove viene precisato che lo stesso richiedente  dovrà farsi carico di ogni spesa necessaria, ivi compresa quella relativa alla fornitura e posa in opera di nuovo cassero analogo a quello già ivi esistente ed oggetto di apertura.

La presente disposizione ha effetto immediato ed abroga qualsiasi altra già esistente ed in contrasto.

Il Dirigente

Ing. Domenico MANNA      

 

nota prot 2019/94304 del 20/03/19